ARTES – ARTIST RESIDENCIES AS A TOOL FOR YOUNG EUROPEANS’ SOCIAL PARTICIPATION THROUGH CREATIVIT: ERASMUS+ IN CORTE OSPITALE.

 

La Corte Ospitale apre le porte all’Europa accogliendo 26 ragazze e ragazzi provenienti da Italia, Francia e Belgio per condividere insieme l’esperienza della residenza artistica. Il 19 ottobre, alle ore 18.30, si svolgerà l’evento conclusivo durante il quale verranno presentate le buone pratiche per promuovere e incentivare la partecipazione attiva dei giovani spettatori nella relazione con le residenze artistiche, esito del progetto.

Ha preso il via il 10 ottobre 2021 in Corte Ospitale, ARTES – Artist Residencies as a Tool for young Europeans’ Social participation through creativity, un progetto Erasmus+ che offre la possibilità a 26 ragazzi provenienti da Italia, Francia e Belgio di condividere insieme l’esperienza della residenza artistica.

ARTES, finanziato dal programma dell’Unione Europea Erasmus+, ha origine dalla volontà de La Corte Ospitale (IT), La Chartreuse de Neuville (FR), Le Grand Hornu (BEL), di coinvolgere i giovani in un percorso artistico-creativo orientato alla sperimentazione, al confronto diretto e alla progettazione partecipata, con l’intento di sviluppare la creatività giovanile e includere il punto di vista degli under 25 nei processi creativi, culturali e sociali.

Il progetto indaga il sistema di residenze artistiche come strumento per lo scambio multiculturale e di idee tra giovani (artisti e non).

Sette ragazzi francesi, otto belgi e undici italiani stanno abitando e vivendo l’esperienza residenziale in Corte Ospitale, fino al 20 ottobre. Il loro lavoro di approfondimento procede con la compagnia Sotterraneo (nelle stesse giornate in residenza creativa per il primo studio de L’Angelo della Storia), e gli artisti Elena Burani e Enrico Formaggi (circo contemporaneo). I ragazzi sono guidati dai professionisti degli enti partner nella co-progettazione di azioni che possano costituirsi come buone pratiche per promuovere e incentivare la partecipazione attiva dei giovani spettatori nel corso del processo creativo.

Martedì 19 ottobre, alle ore 18.30, presso La Corte Ospitale d Rubiera, si terrà l’evento conclusivo. Verranno presentate dieci buone pratiche per promuovere e incentivare la partecipazione attiva dei giovani spettatori nella relazione con le residenze artistiche.

È possibile seguire il progetto ARTES dai profili social e del blog dedicati:

Facebook >> link 

Instagram >> link

Blog >> link

La partecipazione è gratuita. La prenotazione è obbligatoria, è sufficiente inviare una email a biglietteria@corteospitale.org, oppure prenotare telefonicamente al 0522621133.

Per accedere è necessario esibire il green pass. Gli spettatori potranno accedere solo con mascherina chirurgica o di livello superiore di protezione. È vietato l’uso di mascherine di comunità. Il pubblico è invitato ad adottare comportamenti responsabili nel rispetto delle linee guida di contenimento della diffusione del Covid-19.