Compagnie selezionate Forever Young 2024

 

Sono stati selezionati i cinque progetti finalisti della quinta edizione “Forever Young”, il progetto riservato alle giovani compagnie teatrali italiane, che unisce le due anime della Corte Ospitale, quella residenziale e quella produttiva e che intercetta nuovi talenti e nuovi modi di abitare il palcoscenico.

Edizione accolta con una grande partecipazione, sono arrivate, infatti, ben 178 domande di partecipazione di grande qualità da tutta Italia, tra le quali la commissione composta da Giulia Guerra (La Corte Ospitale), Fabio Biondi (L’Arboreto-Teatro Dimora), Claudia Cannella (Hystrio), Carlo Mangolini (Teatro Stabile del Veneto), Gilberto Santini (AMAT) e Maura Teofili (Carrozzerie | n.o.t e Anni Luce – Romaeuropa Festival), a cui quest’anno si sono aggiunti Angela Fumarola (Fondazione Armunia), Leonardo Lidi (regista e coordinatore didattico della Scuola del Teatro Stabile di Torino), ha selezionato i cinque progetti produttivi di Compagnie teatrali professioniste italiane under 35, che avranno diritto a un periodo di residenza artistica presso gli spazi della Corte Ospitale (della durata di minimo 15, massimo 20 giorni).

I 5 progetti che parteciperanno a Forever Young 2024 sono:
(in ordine alfabetico)

Claudia Caldarano/mo-wan teatro con Siamo tutti in pericolo
Cromo collettivo artistico con Ahmen
Gruppo RMN con Costellazione Vicinelli
Lorenza Guerrini con Maneggiare con cura
Usine Baug/Mezzopalco con ANSA

Graduatoria dal 6 al 10:
(verrà utilizzata in quest’ordine in caso di eventuali ripescaggi)
6. Ctrl+Alt+Canc con Vite di San Genesio
7. Collettivo Baladam B-side con Atti degli Apostoli
8. Collettivo LaCorsa con Morte di Arpagone
9. Virginia Landi e Tatjana Motta con Nessuno ti darà del ladro
10. Filippo Quezel con Tirannosauro

La Corte Ospitale e la commissione ringraziano di cuore tutte le Compagnie che hanno partecipato al bando.

I progetti selezionati saranno presentati, in forma di studio della durata di 30 minuti, il 15 e 16 luglio 2024 all’interno de L’Emilia e una notte, la rassegna estiva curata della Corte Ospitale, alla presenza della commissione che in quella sede proclamerà il progetto vincitore.

Ogni Compagnia riceverà un contributo per la residenza.

Al solo progetto vincitore verrà riconosciuto, inoltre, un premio di produzione pari a € 8.000 e La Corte Ospitale prenderà in carico la distribuzione dello spettacolo per le stagioni 2024-2025 / 2025-2026 come produzione del centro.

A seguito della rinnovata collaborazione con Premisses, che sostiene e accompagna giovani professionisti dello spettacolo dal vivo francesi, lo spettacolo vincitore andrà in scena in Francia, il weekend del 13 settembre 2024 al Theatre de La Bastille di Parigi, nella forma di studio come presentato a Rubiera. A sua volta, lo spettacolo vincitore di Premisses verrà ospitato a Rubiera durante il festival di Forever Young fuori concorso.

Lo spettacolo vincitore di Forever Young, nella sua forma completa, sarà ospitato nella stagione di prosa del Teatro Herberia di Rubiera 2024/2025, e, grazie alla collaborazione con Associazione Hystrio, a Milano all’interno delle giornate dedicate al Premio Hystrio nel 2025.

 

Forever Young è ideato e promosso da La Corte Ospitale di Rubiera, realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna e del Ministero della Cultura.