PUNTATA ZERO

Incontro tra artisti sulla ricerca artistica nel Circo contemporaneo
Coordinamento e ideazione – Francesco Sgrò (Fabbrica C)

 

Puntata Zero è un’idea di incontro tra artisti di circo contemporaneo che intende sviluppare modelli e pratiche per integrare la ricerca artistica nel campo del circo e creare un fondamento dove gli artisti di circo possano sviluppare processi di ricerca che non siano necessariamente finalizzati ad una produzione artistica. Il progetto è triennale e ha visto la sua prima tappa in Corte Ospitale a novembre 2018.
Gli obiettivi di Puntata Zero sono: propagare il lavoro degli artisti di circo contemporaneo, stimolare la creazione di una classe di artisti critica e coesa, e creare una modalità di scambio di idee e conoscenze fra artisti ricercatori, con la finalità di promuovere nuovi stimoli creativi, far maturare nuove ed interessanti visioni e condividere la riflessione sulla ricerca nell’ambito del circo contemporaneo.
Il progetto è triennale, per favorire il dibattito sulle pratiche performative contemporanee, analizzare la complessità dell’impatto economico e culturale sul territorio, creare un ponte tra pensiero creativo e pratiche performative.
Puntata Zero è rivolto ad artisti di circo italiani o residenti in Italia affermati e che abbiano necessità di uno spazio e tempo per riflettere e ricercare sulle loro pratiche artistiche. In parallelo, attraverso Puntata Zero, vogliamo sostenere giovani artisti di circo, neo diplomati o che frequentano l’ultimo anno delle scuole di circo italiane (Flic scuola di Circo e Scuola di Cirko Vertigo). Artisti che ancora per la poca esperienza non abbiano la capacità di sviluppare una ricerca da soli, ma che in un contesto maturo possano raccogliere conoscenze e iniziare un proprio percorso. Questi due artisti non vengono selezionati tramite open call, ma attraverso un dialogo diretto con le scuole di circo contemporaneo.