Europa

 

di Emanuele Aldrovandi
con Giusto Cucchiarini, Luca Mammoli, Petra Valentini, Silvia Valsesia, Riccardo Vicardi
assistente alla regia Giorgio Franchi
scene Francesco Fassone
costumi Costanza Maramotti
luci Guido Pastorino
maschera Alessandra Faienza

con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea” – Nuove Opere

Per la maggior parte del tempo le nostre vite scorrono su binari collaudati e non ci permettono di avere abbastanza tempo e abbastanza lucidità per riconoscere le fondamenta, l’origine e la direzione di questi binari. Un evento catastrofico, che blocca completamente le nostre vite e ci porta a rivoluzionare le nostre abitudini, ci obbliga a farci domande che altrimenti non ci faremmo e fa uscire, anche involontariamente, le nostre frustrazioni, paure e ferite più profonde. Che restano latenti finché, a causa di uno scontro per un motivo apparentemente futile, non escono alla luce del sole in tutta la loro lacerante – e comica – tragicità.



04/06/2021 ore 20.00
La Corte Ospitale, chiostro

















04/06/2021
Europa
Emanuele Aldrovandi
Teatro Herberia
Rubiera